Embryo a Ca’ Blasè 19-03-2012

Marja e mr.vocalist degli Embryo, tarda notte, ca’ blasè…………

 

Drekka + Canid 6 gennaio

 

DREKKA + CANID
6 gennaio || ca’ blasè
ore 21.30

DREKKA
Michael Anderson aka Drekka (Bloomington,IN)
Sonorità ovattate, eteree, ambientali, industrial.
Gestisce l’etichetta Bluesanct (http://www.bluesanct.com/),
dalla quale ha lanciato gruppi come Low, Pantaleimon e Cindytalk.
http://youtu.be/ds2j3E0G1NA?t=7m56s

CANID
Colin aka CANID (Bloomington,IN).
Specializzato in lo-fi electronics, manipolazioni vocali, live looping, improvvisazione e drone.
http://youtu.be/U-jRzC0QmzI

Prima dei concerti proiezione diy del film/documentario “Il cuore d’Europa” di Roberto Festa.
Girato in presa diretta, racconta di una settimana passata da Roberto insieme a militani nazi fascisti, dai giovani delle curve, al partito Jobbik, al suo braccio “violento”, la Guardia Magiara.
Tutto ruota attorno a un brutto fatto di cronaca, la scomparsa di Nora, un’adolescente violentata e uccisa nel novembre 2008 in un villaggio a cinquanta chilometri da Budapest. Il suo assassinio fu utilizzato per imbastire una campagna contro i Rom.
La realtà è quello che vogliamo credere sia accaduto o è quello che accadde davvero?

raubaus

raubaus – dopa militia

download full disc here


r

a


u

b


a

u


s


vagabundo rec. / subcasotto rec.


we are all the same, just flies on a turd. thanks to woodmaster and blasè company.

info: casablase@gmail.com

 

Lunedì 2 maggio

2-8 maggio, ogni sera concerti, parole, cose da vedere, persone da incontrare, nella smogville metropolitana. Mi land.
Date un occhio al programma: http://miland.noblogs.org/programma/

Ci sarà anche ca’ blasè, dove si fa la musica come e dove la si è sempre in fatta: in casa.

Lunedì 2 maggio quindi giàssapete la strada. E se non la sapete (prenotatevi che i posti sono pochi e i vicini mormorano) casablase@gmail.com

How much wood would a woodchuck chuck if a woodchuck could chuck wood

Loro sono in tre, vengono da Torino, suonano una roba disturbata, scura, folk, con delle chitarre elettriche, un basso, un timpano, delle voci distorte.
http://www.myspace.com/hmwwawciawccw

e poi tre “esibizioni” a sorpresa in meno di 45 minuti.

Portatevi